Il tempo si ferma

Lo scorso giovedì sono stata ospite del Terziario Donna Confcommercio Firenze nel magico scenario della Fondazione Zeffirelli a Firenze. Il clima ci ha fatto un regalo e per qualche ora non ha piovuto. In quel chiostro molte cose sono accadute e non parlo solo dei racconti legati al mio romanzo, La forma della neve, alle emozionanti letture di Claudia Pennucci e Luca Bisaccioni (bravissimi), parlo di un’energia che si è diffusa tra tutti i partecipanti e che resterà un incanto unico e prezioso.

 

Vi invito a volare dentro il libro guidati da Claudia Pennucci e Luca Bisaccioni.

La forma della neve comincia in una stazione ferroviaria. La protagonista si accinge a prendere un treno che la porterà via dalla città di provincia in cui è cresciuta. Comincia un viaggio verso un sogno, verso una nuova dimensione, verso qualcosa… poi tutto cambia prospettiva, ciò che sembrava non è. E anche quel viaggio si rivelerà qualcosa di ben diverso da quello che sembrava all’inizio.

 

Grazie di cuore a chi ha reso possibile questo incontro, grazie al Terziario Donna Firenze e alla Confcommercio Firenze.

Le foto sono di Giuseppe Cabras – New Press

Claudia Pennucci legge La forma della neve

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Vedi l'informativa completa

Chiudi