2 pensieri riguardo “Ballo sola

  • 6 febbraio 2018 in 11:34
    Permalink

    Che bella sorpresa scoprire la tua splendida penna “navigatrice” fermarsi un attimo sulla spiaggia a disegnare l’emozione di un attimo con dei versi. Sai bene quanto io ami la poesia e mi sono seduto proprio volentieri a godermi questo tuo “ballo solitario”.

    Risposta
  • 6 febbraio 2018 in 11:48
    Permalink

    Grazie di cuore Andrea. Mi capita più spesso di quanto tu non creda… ma come sempre tra scrivere e pubblicare le cose che più ti toccano c’è nel mezzo un mare fatto di timidezza, discrezione, paura di ferire.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi